chiudi il menu logo orizzontale
chiudi il menu
IT

Il marmo di Carrara nei Grand Tour

BLOG Gennaio 24, 2023 | STORIE DI MARMO

Il marmo di Carrara un ponte culturale che scavalca confini e travalica gli oceani. Dai tempi più antichi del mondo romano all’era della globalizzazione la materia marmo è sinonimo di eccellenza, bellezza e unicità. Nel corso dei secoli si sono sedimentati rapporti commerciali e culturali con tutto il mondo facendo della città di Carrara un luogo di passaggio internazionale.

La città è stata ed è tuttora una terra di approdi e partenze, visitata da celebri viaggiatori e viaggatrici rimasti incantati dalla meravigliosa bellezza di un territorio custode di un patrimonio unico fatto di arte, imprenditoria e maestria degli artigiani e dei lavoratori del marmo.

Una materia da sempre cosmopolita, patrimonio collettivo dell’umanità, che si fonde nell’identità della città.

Dante Alighieri

Non stupisce quindi che nei grand tour ottocenteschi la città e il suo marmo fossero punti di interesse e in molti casi anche meta di passaggio. Un legame, quello tra Carrara e la letteratura, che ha nobili origini a partire dalla Divina Commedia di Dante.

Aronta è quel ch’al ventre li s’atterga,
che ne’ monti di Luni, dove ronca
lo Carrarese che di sotto alberga

ebbe tra ‘ bianchi marmi la spelonca
per sua dimora; onde a guardar le stelle
e ‘l mar no li era la veduta tronca.

Inferno, canto XX

I grand tour. Se il periodo tra la seconda metà dell’Ottocento e l’inizio del Novecento è un periodo d’oro per il marmo e la città lo si deve in una certa misura ai tanti personaggi che hanno legato la loro opera a questa terra, da John Flaxman e William Blake a Mary Shelley e Pamela Travers, da Jane Austen a Elizabeth Frances Willard, dai Piccirilli Brothers a Elizabeth Frances Batty, da Vinnie Ream ad Adelaide Johnson. Viaggi, corrispondenze, lettere, aneddoti. Sono tanti i motivi per cui il marmo e Carrara appaiono nelle corrispondenze, nelle opere e nei saggi. Un fermento che contribuisce ad alimentare il mito millenario del marmo di Carrara.

Impressioni italiane è un diario di viaggio di Charles Dickens del 1846.

Ad esempio, Charles Dickens visitò la città e le cave nel 1845 e ne diede una fedele descrizione nel suo celebre diario di viaggio Pictures of Italy.

 

“Carrara, shut in by great hills, is very picturesque and bold. Few tourists stay there; and the people are nearly all connected, in one way or other, with the working of marble. There are also villages among the caves, where the workmen live. It contains a beautiful little Theatre, newly built;and it is an interesting custom there, to form the chorus of labourers in the marble quarries, who are self-taught and sing by ear.”

Autori L.B – M.M.

Tags:1845Charles DickensDante AlighieriDivina CommediaGrand TourNovecentoOttocento

Altri articoli

Perché il marmo di Carrara è così celebre nel mondo? BLOG

Perché il marmo di Carrara è così celebre nel mondo?

STORIE DI MARMO
Il Marmo di Carrara è conosciuto in tutto il mondo per le sue caratteristiche uniche ed è associato alle più importanti opere di architettura e di arte.
Sostenibilità e tecnologia, la gestione della risorsa acqua BLOG

Sostenibilità e tecnologia, la gestione della risorsa acqua

NATURALMENTE SOSTENIBILE
In questi decenni l’idea di sostenibilità ha spostato la sua lancetta dagli aspetti puramente ecologici a quelli più globali che comprendessero oltre a questi anche quelli umani, economici e sociali.
Da Essere Marmo, il Manifesto di Sostenibilità del Marmo di Carrara, il ‘Marmo Racconta’ BLOG

Da Essere Marmo, il Manifesto di Sostenibilità del Marmo di Carrara, il ‘Marmo Racconta’

NATURALMENTE SOSTENIBILE
Cosa racconta il marmo? Nel mentre che lo ammiriamo attraverso l’imponenza di un blocco, ma anche di una architettura contemporanea o di un monumento storico o, ancora, attraverso la sinuosità di una scultura, il marmo ci parla, ci trasmette emozioni e ci dona consapevolezza.
Dalla Fondazione Marmo 400mila euro per la comunità e il territorio STORIES

Dalla Fondazione Marmo 400mila euro per la comunità e il territorio

La Fondazione Marmo, di cui fa parte FUM e di cui è Presidente Bernarda Franchi, erogherà nel corso del 2023 circa 400mila euro per il territorio e la comunità di Massa Carrara.
fum-academy Al via il progetto Parole di Marmo STORIES

Al via il progetto Parole di Marmo

EVENTI
Un gruppo di 12 giovani richiedenti asilo e corsisti del Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti di Massa Carrara, una istituzione scolastica autonoma che realizza un’offerta formativa peri giovani e gli adulti che non hanno assolto l’obbligo di istruzione, ha visitato nei giorni scorsi l’headquarter di FUM.
Le quadrette: Il Marmo in Europa dal XVI secolo BLOG

Le quadrette: Il Marmo in Europa dal XVI secolo

STORIE DI MARMO
Nel corso del Cinquecento secolo il marmo di Carrara, già noto per gli utilizzi in ambito architettonico e artistico, conosce una nuova stagione di diffusione in tutta Europa con le piastrelle chiamate volgarmente “marmette” o “quadrette”.
Le professioni del marmo: il capo-piazzale Massimo Baruzzo BLOG

Le professioni del marmo: il capo-piazzale Massimo Baruzzo

LE PROFESSIONI DEL MARMO
Nel mondo del marmo di Carrara ogni figura professionale ha un suo nome specifico spesso erede di antiche tradizioni e talvolta traduzione di parole nate in dialetto.
FUM Talks 03 - Michele Cazzani BLOG

FUM Talks 03 - Michele Cazzani

FUM TALKS
Michele Cazzani - Architetto
Il lusso e la sostenibilità del marmo anche BLOG

Il lusso e la sostenibilità del marmo anche "on board"

MARMO & DESIGN
In barca, laddove ogni centimetro è progettato per il massimo confort degli ospiti e per una esperienza di navigazione al top, sempre più spesso l’eccellenza che caratterizza il nostro Made in Italy la fa da padrone, diventando protagonista di questi momenti esclusivi di libertà e massimo contatto con la natura.
Architetture di Marmo: alla scoperta del MAMAC – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Nizza BLOG

Architetture di Marmo: alla scoperta del MAMAC – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Nizza

MARMO & DESIGN
Considerato uno dei maggiori centri espositivi  di arte contemporanea della Francia del Sud, il Mamac è stato progettato dagli architetti Yves Bayard ed Henri Vidal sul finire degli anni ottanta.
Il quartier generale FUM si amplia: il nuovo padiglione C1 BLOG

Il quartier generale FUM si amplia: il nuovo padiglione C1

MARMO & DESIGN
Ultimato nel 2021, il padiglione C1 è l’ultimo nato del quartier generale ed è stato progettato da Giuseppe Venuta.
FUM Talks 02 - Stefano Pujatti BLOG

FUM Talks 02 - Stefano Pujatti

FUM TALKS
Architetto - Marmo+mac 2022
A day with: Team Revolution - 15 settembre 2022 STORIES

A day with: Team Revolution - 15 settembre 2022

EVENTI
Japan Home & Building Show STORIES

Japan Home & Building Show

EVENTI
Ci vediamo a Tokyo dal 26 al 28 Ottobre 2022 (10:00 - 17:00) - Hall 5 (Est) | Stand c10-11
FUM Talks 01 - Luca Dini BLOG

FUM Talks 01 - Luca Dini

FUM TALKS
Super Yachts Designer - Salone del Mobile 2022
Premiati da Deloitte Private con il Best Managed Companies Award STORIES

Premiati da Deloitte Private con il Best Managed Companies Award

EVENTI
Deloitte Private ha premiato Franchi Umberto Marmi con il Best Managed Companies Award, riconoscimento dedicato alle migliori aziende italiane che si sono distinte per le scelte strategiche attuate nella gestione della propria impresa
Openbox Architects progetta con il marmo e integra l’architettura nel paesaggio: la Marble House in Thailandia BLOG

Openbox Architects progetta con il marmo e integra l’architettura nel paesaggio: la Marble House in Thailandia

MARMO & DESIGN
Un uso del marmo contemporaneo ed evoluto caratterizza l’approccio di Openbox  a questo progetto e definisce il carattere unico di questa abitazione perfettamente integrata nel paesaggio circostante.
Born in Carrara BLOG

Born in Carrara

STORIE DI MARMO
Quale è l’essenza del marmo di Carrara? Una storia millenaria, la genialità degli artisti, l’eccellenza delle grandi architetture, la maestria dei più bravi artigiani e l’autenticità di essere naturale e sostenibile.
Il tavolo Eros di Angelo Mangiarotti BLOG

Il tavolo Eros di Angelo Mangiarotti

MARMO & DESIGN
Con la sua naturale unicità il marmo nel corso dei secoli è stato spesso utilizzato da grandi architetti e scultori per le irripetibili caratteristiche di durevolezza e di versatilità.
Le cave viste da Daan Zuijderwijk & Maaike Vergouwe STORIES

Le cave viste da Daan Zuijderwijk & Maaike Vergouwe

ART & INSPIRATION
Dana Zuijderwijk (1974) e Maaike Vergouwe (1978) viaggiano da oltre quattro anni per l'Europa nel loro camper che si sono costruiti da soli, insieme alle loro tre figlie Fenna, Alba e Isolde. Sono costantemente alla ricerca di paesaggi singolari in cui lavorare e vivere.
Marmo+Mac 2022 STORIES

Marmo+Mac 2022

EVENTI
In occasione della 56°edizione di MARMO+MAC, che si svolgerà a Verona dal 27 al 30 settembre, Franchi Umberto Marmi è lieto di invitarLa a visitare il proprio stand.
Fili Pari: polvere di marmo che diventa tessuto. BLOG

Fili Pari: polvere di marmo che diventa tessuto.

MARMO & DESIGN
Oggi incontriamo da vicino Fili Pari, la prima startup fashion-tech che abbia sviluppato una collezione di capospalla per donna utilizzando  l’innovativo materiale MARM \ MORE® .
Viaggio nella sostenibilità in FUM - Anteprima BLOG

Viaggio nella sostenibilità in FUM - Anteprima

NATURALMENTE SOSTENIBILE
L’utilizzo sostenibile della materia prima marmo è un obiettivo centrale per Franchi Umberto Marmi che è anche concretamente misurabile nell'ottica di un modello di business trasparente in tutte le fasi del processo.
La Marmifera BLOG

La Marmifera

STORIE DI MARMO
Anche se oggi sembra incredibile c’era un tempo in cui i marmi di Carrara scendevano dalle montagne su una ripida strada ferrata utilizzata dai locomotori e dai vagoni della Ferrovia Marmifera Privata di Carrara.